Ancora e sempre in strada

Ancora e sempre in strada

05 dicembre 2008

Muri

Ciao a tutti! Ieri a riunione abbiamo inziato a dividerci i muri su cui lavorare.
Queste le domande a cui cercheremo di rispondere:
- Perchè nasce?
- Chi divide?
- Come si manifesta?
- Quali elementi di speranza?

Abbiamo deciso di concentrarci (almeno inizialmente) sui muri "fisici". Il muro di via Anelli lo affronteremo parallelamente agli altri, con alcuni incontri che organizzeremo noi capi.
Ecco i muri selezionati, e chi si è incaricato di approfondirli:

CTP (Centri Temporanei di Permanenza) -> Sara & Giacomo
Messico-USA -> Stefano & Selene
ex Sahara Occidentale -> Giacomo & Sara
Cipro -> Giacomo & Sara
Palestina -> Stefano & Selene
Coree -> Simone&Simone
Ceuta e Melilla -> Tommaso & Corea
muro di Berlino -> Desirè&Giulia

I primi muri che affronteremo saranno quelli di Cipro e Messico-USA.

Elenchiamo anche i muri "non fisici" che avevamo selezionato in uscita: Irlanda del Nord / Italia settentrionale- Mezzogiorno / Sudafrica / Regione dei Grandi Laghi / Paesi Baschi / Francia e l'immigrazione / Tibet / Sri Lanka
In sospeso la ricerca di muri in Oceania ed in Sud America.

Appuntamento a giovedì prossimo, solito posto solita ora
Riccardo

4 commenti:

Tommaso ha detto...

Dovro' darmi da fare per contattare i miei compagni di lavoro coreani per la ricerca su Ceuta e Melilla. Non sara' facile.

giu* ha detto...

Uff, mi hanno preso anche Cipro..a qusto punto immagino che il muro di berlino sia mio! cmq non c'è corrispondenza tra quello che ha messo qui ricky e la mail di davide, avete confuso simone e giacomo??

ricky ha detto...

moooolto probabile che abbia confuso i nomi, visto che l'ho fatto per tutta la riunione scorsa, eh eh eh!

Giulia, se vuoi fare Cipro con tutto il tuo cuore, puoi tranquillamente inserirti al gruppo, e portare un po' di informazioni già giovedì.

ricky ha detto...

ho aggiornato il post con i nuovi volontari per i muri rimasti "vuoti"...